Mantra madre - Yoga della non dualità

Human Kintsugi – Percorso

Come detto nel precedente articolo, l’arte del kintsugi, come una metafora della vita, ci aiuta ad acquisire la capacità di rialzarci sempre dopo una caduta.

Se siamo in grado di rialzarci, anche lentamente, ma con l’orgoglio dell’essere riusciti a superare il problema, allora l’opera sarà a tutti gli effetti una riparazione dorata degna dello Shogun: la perfezione dell’imperfezione.

Durante il percorso, strutturato in 9 incontri, praticheremo alcuni rituali, accompagnati da mantra (presi dalla tradizione del Mantra Madre) e la meditazione della forma, tecnica molto usata in Giappone. Da questa associazione giungeremo a creare quel ‘potere automatico’, quella ‘memoria cellulare’, che faciliterà il nostro fluire nel cambiamento.

Non si tratta di meditazioni statiche, bensì basate su semplici forme che vanno a comporre, una volta apprese, una sequenza di movimenti ripetibile in pochi minuti.

Il percorso è gratuito per chi ha fatto entrambe le iniziazioni al MM

AVVERTENZA

Le sedute, i corsi, i seminari, i ritiri e le conferenze sono volte allo scopo della ricerca interiore, del problem solving e della crescita personale, non si sostituiscono al lavoro di medici e psicoterapeuti poiché non trattano e non si pongono come obiettivo la risoluzione di patologie e sintomi di stretta pertinenza medico/sanitaria.

error: Il contenuto del sito è protetto, non sei autorizzato al click destro del mouse!