Mindfulness Immaginale

Meditare in cammino

La meditazione camminata è una tecnica che unisce meditazione e movimento. Lo Shirin – Yoku, che ricomprende tra le attività principali anche questa pratica, dell’immersione nella natura, nasce in Giappone dalle pratiche degli sciamani Yamabishi (letteralmente: colui che si trova/si nasconde tra le montagne) che sono dei monaci asceti giapponesi che vivono come eremiti tra le montagne. Essi seguono le pratiche della dottrina Shugendo che combina elementi Buddhisti e Shintoisti e sono considerati guerrieri invincibili, addirittura dotati di poteri soprannaturali.

Il nostro benessere passa attraverso la cura del corpo con attività in grado di tonificarlo, della mente rigenerando il cervello al fine di stimolare i sui neurotrasmettitori e la crescita di nuovi neuroni e lo spirito permettendoci di ritrovare lo scopo di vita e comprendendo che non siamo mai soli.

Questa pratica è spesso suggerita soprattutto per combattere gli effetti nocivi dello stress, gli studi clinici hanno infatti evidenziato una lunga serie di effetti positivi per la nostra salute.

Eccone indicati alcuni:

-Rilassatezza: la mente è calma ma non impigrita. Al contrario è ricettiva e il suo lavoro si contraddistingue per una aumentata capacità di concentrazione e di giungere più facilmente ai propri obiettivi.

-Normalizzazione delle pressione arteriosa: se è troppo bassa ci si sentirà più stabili e meno stanchi. Se è troppo alta si abbasserà e quindi a rientrerà nei parametri della normalità.

-Miglioramento del sonno: questa pratica è ottima per aiutare gli insonni poiché interrompe la produzione eccessiva di cortisolo e favorisce quella di melatonina, l’ormone di regolazione del ritmo sonno/veglia e che si produce naturalmente con il calare del sole.

-Diminuzione dei dolori muscolo – scheletrici: contratture del tratto cervicale o lombare, la sensazione di tensione, la tendenza a essere vittime di crampi e contratture scompare e lascia spazio a una maggiore armonia posturale e a una migliore reattività neuromuscolare

(Fonte delle ricerche: RIZA giugno 2021)

error: Il contenuto del sito è protetto, non sei autorizzato al click destro del mouse!