• Articoli,  Mindfulness Immaginale

    Perché lo Shinrin-Yoku nasce proprio in Giappone?

    Circa duecento anni orsono è sorta l’estetica giapponese, la quale, più che una filosofia, è una vera e propria guida di vita. Essa ha avuto origine principalmente dalla visione del Buddhismo Zen. Lo Shinrin-Yoku è fortemente connesso all’estetica giapponese. Inoltre dobbiamo tenere presente che la visione del mondo giapponese avviene attraverso l’osservazione della natura; il Giappone è ricco di foreste,…

  • Articoli,  Mindfulness Immaginale

    Shinrin-Yoku: Origini e benefici

    È provato che l’immersione nei boschi e, più genericamente, il contatto con la natura, è in grado di abbassare le concentrazioni dell’ormone dello stress nel corpo, di rinforzare il sistema immunitario, di regolare la pressione arteriosa e il battito cardiaco, di far scendere il colesterolo.

  • Articoli,  Mindfulness Immaginale

    Shinrin-yoku: bagno nella foresta

    Una delle migliori pratiche terapeutiche che si possono svolgere nella Natura è quella che i giapponesi chiamano Shinrin-yoku. L’espressione significa letteralmente “bagno nella foresta”, ma non ha a che vedere con un vero bagno, magari in uno splendido laghetto alpino. Bensì è un’immersione nella natura che consente di “inspirare l’atmosfera del bosco”. Gli scienziati giapponesi, che per primi hanno studiato…

  • Articoli,  Mindfulness Immaginale

    Forest Therapy Guide: chi è?

    La figura del Forest Therapy Guide è quella di un istruttore di meditazione che opera a contatto con la natura. Le meditazioni, i rituali, le pratiche che il Forest Therapy Guide insegna e trasmette sono ispirate allo Shinrin-Yoku, l’arte dell’immersione nella natura. È una nuova figura professionale di cui c’è un gran bisogno. È una professione che si può praticare…

  • Articoli,  Reiki

    Reiki con i cristalli

    I cristalli hanno un notevole potere energetico. Adeguatamente puliti e caricati (lasciandoli alla luce del sole e/o della luna) i cristalli trasmettono Energia e vibrazioni positive. Ogni pietra lavora in modo diverso e preciso rispetto ad un’altra perché ogni cristallo è portatore di una frequenza diversa. Coniugare i cristalli con Reiki significa creare un magico potenziamento del trattamento tradizionale. Come…

  • Articoli,  Reiki

    Reiki in ospedale

    La pratica di Reiki, riconosciuta dall´OMS tra le cure complementari, affianca, integrandola, la terapia convenzionale in numerosi centri ospedalieri di tutto il mondo, dimostrandosi un valido sostegno nel controllo degli stati d´ansia e di dolore. In Italia, presso il Centro di Medicina Psicosomatica dell´Ospedale San Carlo Borromeo di Milano, Reiki è praticato a pagamento con riferimento al tariffario del Servizio…

  • Reiki

    Benessere globale e campi di applicazione

    Il campo di applicazione di Reiki riguarda non solo il corpo fisico, ma agisce sul piano mentale, emozionale e spirituale dell’individuo: per questo è considerata, a tutti gli effetti, una disciplina olistica, per il benessere globale della persona. Sul piano fisico sollecita il naturale processo di auto-guarigione, rafforza il sistema immunitario, facilita l´eliminazione delle tossine, stimola il sistema linfatico, endocrino…

  • Reiki

    Cos’è il Reiki e come si svolge il trattamento

    Reiki deriva dalla pronuncia di due ideogrammi giapponesi: Rei che significa Energia Universale e Ki l’energia vitale individuale. Il termine fu coniato dal Dr. Mikao Usui intorno ai primi del ‘900, per indicare un’antica arte di cura naturale, da lui riscoperta, basata sulla pratica di tecniche di riequilibrio energetico e sulla disciplina interiore. Questa disciplina si fonda infatti sulla trasmissione…

  • Psicologia

    L’impatto del trauma. Cosa ci toglie e cosa ci porta?

    L’impatto del trauma. Cosa ci toglie e cosa ci porta? Effetti coronavirus: gestire i pensieri negativi, ritrovarsi per ripartire al meglio. Questi ultimi mesi hanno portato in superficie riflessioni, timori, pensieri a volte inaspettati, cambiamento del sonno e/o insonnia. Se senti la necessità di parlarne e di non portarteli appresso come zavorra per il resto della tua vita, la soluzione…

  • Mindfulness Immaginale

    “La presenza mentale” Percorso Mindfuness on line

    Come promesso, per chi ha seguito le mie brevi lezioni del corso on line su youtube, questo è l’articolo che vi spiega il percorso di approfondimento. Lo avevo pensato in presenza e all’aperto ma la situazione non lo pemette ancora, perciò lo ho trasformato in un corso via webinar, così c’è la possibiltà di comunicare e praticare ognuno nel luogo…

error: Il contenuto del sito è protetto, non sei autorizzato al click destro del mouse!