Categorie

  • Life Coaching – Ikigai Mentor (3)
  • Mantra madre – Yoga della non dualità (3)
  • Metodo Dott. Nader Butto (27)
  • Mindfulness Immaginale (37)
  • Psicogenealogia e Costellazioni Familiari (4)
  • Psicologia (75)
  • Psicopatologia e Neuropsicologia Forense (5)
  • Psicosomatica (28)
  • Reiki (5)
  • Senza categoria (4)

Dottor Nader Butto: aggiornamenti Covid-19

Vorrei condividere la visione del Dr. Nader Butto sul Covid che ci ha trasmesso durante l’ultimo seminario qualche giorno fa. 
 
Nader Butto:
“La situazione del COVID-19 possiamo guardarla dal punto di vista dell’individuo ed anche dal punto di vista del globo terrestre.
Rispetto all’individuo: gli agenti patogeni sono sostanze naturali, presenti in natura. Questi agenti patogeni come virus, batteri e funghi non possono crescere dove c’è forza e vitalità e non possono mai attaccare cellule Queste pandemie che avvengono periodicamente, avvengono per aiutarci a liberarci dalle cellule che sono deboli e cominciare una primavera ricca, nuova, piena di vitalità e piena di voglia di fare nuove cose.
Vediamo invece il globo terrestre. Il globo terrestre è un organismo vivente dove si trovano organi che si chiamano paesi, dove si trovano individui che si chiamano cellule. Cosa succede: il virus va ad attaccare tutto ciò che è debole e che non è risonante con la natura, non è risonante con le leggi universali che permette soltanto ai forti di continuare ad esistere. È crudele ma è così. Questa è la legge della natura; lo vediamo in natura: appena un organismo vivente si indebolisce subito viene attaccato e mangiato.
Quindi ciò che sta succedendo adesso, è che siamo alle porte di un cambiamento notevole, un cambiamento ed apertura di una nuova era. Questo è simile a ciò che è successo dopo le guerre. Sempre dopo le guerre c’è stata una evoluzione, uno sviluppo da tutti i punti di vista, tecnologico, informazionale, sociale, educativo. Questo è ciò che andremo a vedere e sperimentare, perché eravamo arrivati ad un periodo di stagnazione e con la stagnazione la vitalità si abbassa, l’interesse si abbassa e così anche la velocità di evoluzione.
Quello che succede attualmente è un regalo di Dio, a condizione che abbiamo capito come usufruire di questo regalo. Perché tutti coloro che cadono nella trappola del vittimismo, non usufruiranno di questa situazione favorevole. Tutti coloro che cadono nelle paure, questo va ad indebolire ancora di più il loro sistema e saranno quelli che ne pagheranno il prezzo. La nostra consapevolezza ci permette di non cadere nella trappola, di essere consapevole e di arrivare ad una crescita ed evoluzione.
Nonostante il fatto che al momento sembra che tutto sia negativo, non lo è affatto. Aspettatevi una grande evoluzione positiva. State dalla parte della luce non dalla parte del buio, non della paura, non del vittimismo. Non siamo vittime di niente, né del virus, né di governi, di banche o di famiglie ricche, ma siamo nelle mani di Dio tutti quanti e come le api funzionano bene senza prendere nessun ordine o comando da nessuno ed ogni ape sa esattamente cosa deve fare, anche noi facciamo così, pensando erroneamente che siamo noi che pensiamo e che siamo liberi di pensare ciò che vogliamo e ci sono sopra di noi quelli che pensano di fare del male, di fare i vaccini, di intossicare la popolazione per ridurre la popolazione. Anche loro sono sotto l’influenza del pensiero universale, vibrazionale.
Tutto va come deve andare, ma ci sono cose che dobbiamo fare noi, c’è una responsabilità per poter fare svegliare gli altri e dobbiamo quindi presentare delle evidenze scientifiche per convincere queste persone che le cose che diciamo sono vere. Di fronte a tante azioni che incutono paura e causano indebolimento nelle persone, da parte dei governi che sono interessati a mantenere la gente debole perché così possono controllarli meglio. Questo è un egoismo governativo e per questo dobbiamo dire le cose per svegliare le persone.
È meglio fare affidamento più al nostro sistema immunitario rispetto che alla mascherina, perché per poter avere una infezione virale dobbiamo avere il terreno adeguato per poter accogliere il virus. Se una persona non ha il terreno giusto vuol dire che non è in risonanza con il virus. 
Che cosa è il virus? Il virus è un pensiero negativo, è un’entità spirituale che si impossessa del corpo. Cos’è la possessione? La possessione significa che un’entità spirituale entra nel corpo e si impossessa del suo meccanismo. Il virus cos’è? È un agente patogeno che possiede la cellula e controlla il suo meccanismo genetico, quindi il virus è una possessione, mentre il batterio è un’ossessione esterna che va a consumare l’energia dall’esterno. È interessante che lungo la storia umana di tutte le pandemie conosciute, i medici risultavano sempre piuttosto resistenti alle malattie. Nonostante il fatto che fossero a contatto dei malati, non contraevano la malattia. Sì in questi mesi ci sono stati alcuni medici qui e lì che sono stati colpiti ma non sono molti e questo accade soprattutto quando il medico non lavora con l’anima, quando non sente quella passione nel fare la medicina, nell’aiutare gli altri. Se il medico ha quella passione, questo ti dà l’immunità. Anche se ti trovi in mezzo ai malati, puoi mettere il virus su un panino e mangiarlo e non ti fa nulla.”
Nader Butto

indian hd sex lustful sorority women blow strippers. www.tsuminochan.com xxx indian what do you think is she an anal animal.