• Psicologia

    Riconoscere il Catalizzatore del Cambiamento

    Negli articoli precedenti abbiamo esplorato come: -sia importante mantenere un buon equilibrio tra cuore, mente e volontà per raggiungere e mantenere un’adeguata stabilità, -avanzare nel processo di trasformazione attraverso consapevolezza, accettazione ed apprezzamento per giungere ad azioni appropriate, -esplorare il nostro rapporto con il corpo nel quale ci siamo incarnati, l’autorità con cui risuoniamo, la disciplina che mettiamo in atto,…

  • Psicologia

    Il Cammino Del Cambiamento

    Negli articoli precedenti abbiamo visto come sia importante mantenere un buon equilibrio tra cuore, mente e volontà per affrontare un cambiamento e come procediamo quando ci trasformiamo. -diventiamo consapevoli di un bisogno, -accettiamo ciò che è ed il nostro impulso interiore a rispondere, -apprezziamo l’opportunità, -intraprendiamo un’azione appropriata. Abbiamo anche accennato al fatto che un approccio duraturo deve considerare la…

  • Psicologia

    Il processo del cambiamento

    La volta scorsa abbiamo visto come sia importante mantenere un buon equilibrio tra cuore, mente e volontà per affrontare un cambiamento. Nella vita siamo sempre in fase di esplorazione, crescita e quindi nel momento in cui mettiamo in atto un cambiamento è necessario identificare le vecchie idee all’interno delle nostra vita, abbandonare le interpretazioni debilitanti e selezionare e mantenere quelle…

  • Psicologia

    Le basi per un cambiamento

    Il motore del cambiamento: un percorso attraverso quattro brevi articoli per esplorare "Il cambiamento": le basi, il processo e come si sviluppa fino a comprendere come riconoscerne il catalizzatore e giungere ad una nuova visione.

  • Psicologia

    Tempo del lutto, tempo per sentire…

    Freud parlava di investimento che facciamo su “oggetti” di relazione o “oggetti” d’amore. Subire un lutto è come perdere una parte di noi, di conseguenza il lavoro di elaborazione viene svolto per digerire, superare, dover riprenderci quella parte che avevamo investito su quella persona, relazione, progetto, lavoro… e riportarla in noi

  • Psicopatologia e Neuropsicologia Forense

    Il lutto in ambito forense

    “… tenere a bada l’insopportabile condizione di assenza e di solitudine che domina la vita presente. Il lutto è essenzialmente doloroso sentimento del presente, oppure struggente desiderio dell’assente”   Il lutto di per sé non è  una condizione di malattia tuttavia può determinare l’insorgere di “altre condizioni che possono essere oggetto di attenzione clinica” infatti spesso al lutto possono essere…