Categorie

  • Medicina Integrativa (18)
  • Psicologia Forense (5)

Nausea

La nausea è un sintomo che può essere occasionale, nel qual caso non molto preoccupante, o cronico e qui va osservata .

Nasce quando qualcosa ci disturba, in genere si tratta di qualcosa associato alla nostra identità e può essere:

  • cibo: che sminuzzato, attraverso il sangue, entra a far parte di noi, nella nostra parte più intima,
  • la presenza di persone: che ci disturbano e sono a tavola con noi,
  • auto o barca: come un disagio nei confronti di un controllo che non abbiamo, un percorso che non riusciamo a controllare e gestire, come l’affidarsi alle onde,
  • gravidanza: una presenza nuova con la quale fare i conti, una difficoltà o filtro con un “contatto” nuovo.

La nausea rappresenta quindi un rallentamento, un rifiuto di ciò.

La domanda è: che cosa nella nostra vita sta mettendo in discussione la nostra identità?

Può manifestarsi associata al vomito ed in questo caso le emozioni sono più profonde.