Categorie

  • Medicina Integrativa (17)
  • Psicologia Forense (5)

Meditazione

Comprende una serie di pratiche che aiutano a sviluppare o aumentare la concentrazione e la consapevolezza di sé. La meditazione, grazie a semplici esercizi di respirazione, rilassamento e visualizzazione, permette di migliorare la qualità della vita riducendo lo stress e facendo ritrovare la serenità.

“Alcune caratteristiche della mente che si credevano assolutamente immutabili, in realtà possono subire profondi cambiamenti con esercizi praticati regolarmente. Già è noto che l’esercizio può aumentare la capacità del proprio corpo, ma ora le nostre ricerche dimostrano, senza ombra di dubbio, che con l’esercizio è possibile aumentare anche la capacità mentale” (Richard G. Davidson docente di Psichiatria e Psicologia dell’Università del Wisconsin-Madison).

Alcuni mesi di intensa meditazione possono portare la mente di una persona ad essere molto più attiva e concentrata ed a cogliere fatti, immagini e suoni che normalmente sfuggono.

La ricerca di Davidson ha permesso di scoprire che le persone che in media trascorrono una quarantina di minuti al giorno in meditazione ispessiscono le aree del cervello dedite all’attenzione.

Molti esercizi di meditazione si praticano nella posizione seduta ma questa può essere alternata a quella camminata. Quest’ultima generalmente si pratica all’aperto e l’attenzione viene portata alle sensazioni del corpo.

La meditazione può svolgersi con o senza un oggetto specifico da contemplare. Si può osservare il flusso delle immagini mentali e delle sensazioni al loro sorgere, senza criticare ne’ apprezzare. Notare ogni emozione al suo nascere e quando il senso di chiarezza diminuisce si può tornare ad un oggetto di attenzione o al respiro.